Cordiali saluti

Luca

Resoconto indicazioni del nostro viaggio in Thailandia

ANCORA QUALCHE GIORNO E TUTTO SARA' PRONTO..

 

                                                                 🤪

 

Ci sono due modi,essenzialmente,per visitare questo posto:

-Quello commerciale che propongono tutte le agenzie (Patong Kamala o Kata beach)

-Quello meno commerciale che però dipende esclusivamente dalla tua buona volontà

 

 

Parto da quello che a noi riesce meglio.....

 

Parliamo di un soggiorno menemo classico dei 9 giorni,quello da 15 giorni effettivi,ormai internet ci aiuta molto e con expedia booking e le varie compagnie aeree arabe è più semplice sia nella prenotazione sia nell'organizzazione.

Per questa vacanza abbiamo fatto due distinte prenotazioni....prima booking e poi Etihad.

Il vantaggio è quello di poter decidere; date orari ecc dei voli e dei soggiorni....i voli Etihad per queste destinazioni,e nel periodo di novembre,sono molto economici(prenotato luglio)e il servizio della compagnia aerea e risaputo sia dei migliori,da valutare anche Emirates che però ha un costo di 50€ a tratta maggiore(4 tratte).

Se volete ci sono anche altre compagnie ma con più scali e ore di volo(anche la Thai è ottima)tenete presente che cmq tutti fanno lo scalo....Etihad ad Abu Dhabi mentre Emirates a Dubai,i due siti delle compagnie sono molto chiari intuitivi e vi permettono di decidere quante ore volete fermarvi oppure se volete anche passare due giorni li...calcolate un tempo medio per il transfer di 2 ore e 45 oltre ci sono anche ottime offerte ma passare 8-10 ore in aeroporto diventa pesante.

Il nostro volo era di 6 ore il primo (Malpensa-Abu Dhabi) e 7 ore il secondo (Abu Dhabi-Phuket)scalo transfer 2 ore e mezza che passano velocemente..i bagagli vanno direttamente a destinazione,considerate anche il fuso orario + 6 rispetto all'italia.

Prima però di prenotare il volo buttatevi sulle piattaforme classiche come booking oppure expedia usando un solo accorgimento...ogni volta cancellate cookie e cronologia..i prezzi variano tutte le volte che rivedete lo stesso posto(testato da me).

Cosa cercare:

-entrambi danno i prezzi completi del soggiorno

-hanno filtri per tutto(mezza pensione wifi ecc...)

-date flessibili 

-possibilità di organizzare il transfer da e per aeroporto

-foto delle strutture e gadget eventuali

Una volta individuata la struttura controllate la disponibilità incrociate le date con le compagnie aeree ed il gioco è fatto..expedia come booking lo fa direttamente...noi preferiamo uno o l'altro perchè a volte le compagnie hanni prezzi di qualche euro inferiori..google aiuta molto in questi casi perchè potete visitare i posti ancora prima di arrivarci.

 

Tutto questo vi permette di prenotare in posti " non commerciali " come è successo a noi,dove chiedi e vedi offerte ti portano tutti nella parte sud dell'isola verso la movida di Patong oppure all'italianissima Kata...noi in questo modo abbiamo trovato una fantastica offerta a Surin Beach meno conosciuta e molto meno affollata(se volete questo)e soprattutto assenza totale di Italiani 😋...purtroppo quì molti di noi danno il meglio e non sono ben visti......un giorno visitando una delle spiagge al sud siamo capitati un una piccola baia dove c'era gente che giocava pallone sul bagnasciuga e si dilettava con i racchettoni in puro stile open...ovvio erano tutti italiani..5 minuti e siamo scappati.....

La struttura dove alloggiavamo era molto bella e con un prezzo molto vantaggiosi,fermo restango che a Patong i prezzi erano molto bassi,però la posizione ci permetteva di raggiungere agilmente tutte le spiagge in breve tempo(Patong 12 km Phuket city 22 kamala Kata Lean ecc erano al massimo a 15/20 minuti in macchina).

 

                                                           CONTINUA