vacanza 10/2006

Marsa Alam😀

Periodo 10/2006

 

La prima località ad ospitarci è stata proprio questa,Marsa Alam veso il sud dell’Egitto.

5 ore e mezza con partenza dall’ormai ex Malpensa Terminal2,quasi  dismesso per i voli internazionali,compagnia Aerea non più esistente Lauda Air ,appena rinominata dalla Livingston, aeromobile molto comodo come tutti gli Airbus 320.Si atterrava all’aeroporto militare perché ancora non era disponibile uno scalo alternativo,sbrigate le pratiche di rito si parte,rigorosamente finestrini chiusi ed aria condizionata al massimo,tendine tirate ed a volte si intravedevano lungo la strada torrette di guardia militari armate,era ancora inesplorata come zona.

Il villaggio era il Carnelia ex gestione Columbus immerso nel deserto,terra vergine ancora incontaminata,il villaggio prima a 3 km e quello dopo a 2……notizia importante data da un locale “è già tutta venduta la costa prima o poi diventerà come sharm”(non possiamo dirlo non ci siamo ancora tornati)………

Fuori dal villaggio due guardie armate che però non incutevano alcun terrore,e dall’altra parte il deserto incontaminato,mangiare buono pulizia classica dissenteria zero.

7 giorni di sole,mezza mattina di nuvolo e 4 gocce d’acqua,vento tanto e mare incontaminato forse allora una delle più belle barriere coralline che io abbia mai visto,ricca di pesce e molluschi di ogni genere come in un acquario.

Escursioni classiche…motorata nel deserto e te’ con i beduini civilizzati,altre escursioni non erano alla nostra portata,Luxor era un viaggio in giornata 5 ore ad andare e 5 a tornare….El Quasir un villaggio rurale semi deserto.

Allora un villaggio dedicato a famiglie e fidanzatini,non c’era nulla da fare,non più di una settimana la seconda sarebbe stata da esaurimento…..solo deserto!!!