Per adesso Mai più a Zanzibar

RIMBORSO NEOS COMPLETATO PER TUTTI I VIAGGIATORI

🙂

 

 

 

Il titolo è volutamente provocatorio...perchè mai più a Zanzibar......

Il Nst viaggio parte da Verona la sera prima,ed arriva a Zanzibar la mattina successiva dopo 10 ore di volo ed uno scalo tecnico per rifornimento a Luxor.

 

Perchè si Verona e non Milano o Bologna.

Perchè partendo da Verona si è i primi ad arrivare con un boing da 180 posti,dopo a distanza di poche ore arrivano Milano e Bologna con due aeromobili ben più grossi, i posti sul nst volo sono striminziti per fare 10 ore di volo,da cambiare assolutamente la Neos deve mettere una pezza,sembrava un carro bestiame più che un aereo.

 

Perchè arrivare primi?

se nessuno conosce Zanzibar non si può nemmeno immaginare che aereoporto vi si trova,una stazione dei bus attrezzata come aereoporto,se arrivi prima non fai la fila per ritirare le valige che vi "sequestrano" e liberano grazie alla mancia,poche settimane fa è successo che i tre voli sono arrivati a distanza di pochi minuti uno dall'altro ed è stato il delirio,per molti vacanza già rovinata,guadate le immagini su internet è inverosimile come si possa gestire uno scalo così striminzito con così tanta gente,fortunatamente il ritiro bagagli è stato coperto 10 mesi fa da una lamiera perchè altrimenti era tutto all'aria aperta...e se piove come succede spesso......🤭all'arrivo e dove si consegna il visto c'è posto solo per 200 persone,se dietro di voi vedete arrivare l'aereo di Milano...PREGATE.....

 

Il visto d'ingresso ed uscita......UN FURTO LEGALIZZATI

Molte agenzie o turisti alle prime armi omettono il prezzo del visto,mai visto una cosa del genere 50 Dollari in entrata e 40 in uscita,MI RACCOMANDO I DOLLARI PER PAGARE ALTRIMENTI FANNO IL CAMBIO 1-1 CON L'EURO,non portatevi tanti dollari preferiscono di gran lunga l'EURO quindi dollari per pagare il visto ed euro per far spese.....Viene da chiedersi come si possa fare con 90 dollari a testa avere una struttura del terzo mondo così.....

Il resort.....Villaggio Bravo Kiwengwa

Vi rimando alla recensione che ho scritto su tripadvisor,sotto appena pronto il link

 

La partenza.......

Come All'andata partire da Zanzibar per Verona ha i suoi privilegi,arrivi per primo in aeroporto,come sbarcate dal pulmino le valige sono già in mano a loro che ve le portano "ovviamente non gratis" e guai a riprendervele,diventano offensivi.....primo varco controllo passaporto......secondo varco controllo delle valigie grosse,quelle da imbarcare,vi fanno aprire tutto....ma anche quì basta pagare........una volta richiusa la vostra bella valigia oltrepassate l'unicometal detector presente prima del check-in......lunghissima coda.....

 

Il check-in........

Quì viene il bello.....boarding pass (biglietto) "scritto a mano" pesa della valigia o delle valigie con bilance da macellaio anni 70....etichette da applicare alle medesime già consegnate il giorno prima in albergo quindi già applicate da voi.

 

Timbro visto di uscita.......

Passati dal check-in "unico" sportello disponibile per timbro visto di uscita,controllo delle impronte digitali......180 persone uno sportello 😥

 

Ennesimo controllo.........

Timbrato il visto dovete oltrepassare una piccola porta e vi trovate lo scanner del bagaglio a mano e l'ennesimo metal detector......e dopo questo il GATE

 

😥 IL GATE 😥

Il pezzo forte di questo posto.........circa 200 posti a sedere e due posticci condizionatori ....e tante preghiere che il vostro volo sia in orario....se per puro caso è in ritardo il volo che vi deve riportare in italia......arriveranno i 286 passeggeri del volo che parte per Milano!!! come mettere 500 persone in posto dove ci sono circa 200 posti???? 🤒 i 3 gate sono tre porte con maniglie anni 60 e nessun monitor.....

 

LA GESTIONE DEL GUASTO DEL NOSTRO AEREO

Arrivato al GATE e con la prospettiva di aspettare altre due ore e mezza in quella stanza 10mtX40mt con 180 persone ci siamo accorti che nell'angolo a dx c'era la scala riservata alla vip Loundge della prima classe,che a pagamento è usufruibile anche per la economy....giretto veloce ed informati sul prezzo ci siamo recati nelle sale riservate.....silenzio totale poltrone in pelle e poltrona massaggiante,aria condizionata,wifi gratuito, bevande  meranda  compresi nel prezzo....caffè espresso......qualche minuto prima della partenza ci siamo spostati al piano inferiore,il nostro aeromobile era già in ritardo di 40 minuti circa.....

 

Descriviamo quello che è successo come l'hanno visto le 186 persone che erano presenti,hanno caricato tutti.....hanno spostato l'aereo vicino la pista e siamo stati sopra 4 ore ad aspettre per non poi farci sbarcare perchè guasto.....detta così sembrerebbe un enorme disservizio di Neos ed un grandissimo disagio...ma nessuno però si è posto la domanda contraria...e se fosse stata una mossa appositamente studiata a tavolino...il giorno dopo che siamo partiti la lettera di scuse della NEOS era ben chiara...."aeromobile arrivato guasto a Zanzibar".......

La mossa è stata  strategica e delle più azzeccate,nel tentativo di riparare il guasto prima della partenza qualcuno di geniale a fatto spostare l'aeromobile dalla pista con sopra noi libeando completamernte il gate (e la pista arrivi)... ormai era un forno maleodorante e stracolmo di gente ,lasciando libero alll'arrivo di quello di Bologna e Milano.....quindi il gate vuoto ha accolto le 400 persone che dovenano partire accalcate in quello schifo,mentre noi....anche se parcheggiati eravamo al fresco e comodi sull'aereo.....

Dopo vari annunci di rinvio....richiesta autorizzazione...ecc.....il comandante comunica che il guasto e troppo grave....pochi però si sono accorti che nel frattempo i voli per Milano e per Bologna erano partiti...quindi aeroporto vuoto,e noi siamo tornati dentro dalla parte degli arrivi.....

-Cosa sarebbe successo se il guasto fosse stato riparato e noi ad  aspettare al Gate con l'arrivo di altre 400 persone che partivano per Milano e Bologna si sarebbero sommati a noi?ricordo che i posti a sedere sono solo 180 forse...

-Antonella referente ha gestito la cosa in maniera perfetta lasciandoci al fresco ad aspettare che tutto si risolvesse,una volta sbarcati e fatti sedere al bar si sono attivate i tour operator e grazie al gruppo Alpitour (Bravo Francorosso Grandi Viaggi)noi un ora dopo eravamo nel nst resort con una camera a testa assegnata ed allinclusive in attesa della partenza del giorno dopo.

-Molte lamentele ovvio ma pochi hanno ragionato,restare 4 ore in quel posto?era impossibile ed invivibile.....

-Neos è obbligata a rimborsare tutto,il disagio,compresi i beni di prima necessità acquistati dato che i bagagli erano già imbarcati.

 

......continua.........